Privacy Policy

Scopi

CAMPAGNA TESSERAMENTI 2018

Ecco alcuni esempi dei numerosi vantaggi e sconti riservati ai nostri ASSOCIATI ! CONVENZIONE MUSEO PIETRO MICCA   Promosso da:    Categoria Convenzioni:  cultura Area:  Cultura CONVENZIONE MUSEO CIVICO PIETRO MICCA E DELL'ASSEDIO DI TORINO DEL 1706 Presentando la tessera associativa FITel o con bollino FITeL del Cral o Carta Socio PERLACULTURA, biglietto ridotto ad € 2,00 Nelle gallerie di contromina, dove il giovane piemontese con un gesto eroico salvò il Ducato dalla conquista francese.

Inaugurato nel 1961 in occasione del Centenario dell'unificazione italiana, il museo conserva documenti, stampe, oggetti e plastici della città e della Cittadella relativi all'assedio del 1706.

In quella circostanza Pietro Micca, minatore dell'armata sabauda, perse la vita facendo esplodere una mina in una galleria, fermando così l'assedio francese e salvando la città. Fanno parte del museo, visitabili e pressoché intatte, le gallerie di "contromina", parte dell'intricato sistema di cunicoli sotterranei in muratura che si diramava dalla Cittadella con uno sviluppo di 14 km in direzione della campagna.

All'incrocio con corso Galileo Ferraris, il Mastio della Cittadella è ciò che rimane, dopo le demolizioni iniziate nel 1856, della Cittadella, l'imponente struttura difensiva di forma pentagonale fatta erigere da Emanuele Filiberto nel 1564.

Il mastio, ossia l'ingresso alla fortezza, dal 1893 è sede del Museo Storico Nazionale di Artiglieria. Il museo, attualmente chiuso per lavori di restauro, fu istituito nel 1731 per volere di Carlo Emanuele III ed è uno dei più importanti e antichi nel campo storico-militare.

 

 

 

LE FINALITA' DELL' ASSOCIAZIONE

Scopo principale della Associazione è raccogliere fondi per salvaguardare e valorizzare il patrimonio culturale ed artistico Italiano e in particolare di Torino e del Piemonte.

iNOLTRE l' Associazione si impegna su diversi fronti e in varie sfide:

  • occuparsi di realtà  dimenticate solo perché non fanno notizia e per questo rimangono abbandonate portandole alla luce,
  • raccogliere finanziamenti privati in aggiunta ai pochi finanziamenti pubblici, quasi sempre insufficienti, che faticano ad essere erogati e che sono quasi sempre unidirezionali  e il più delle volte seguono strade già decise  a priori .
  • gestire le risorse raccolte non distribuendole a pioggia ma razionalizzando gli interventi, senza sprechi, senza opere inutili, senza deviazioni, seguendo le linee guida della Amministrazione Pubblica per poi FARE.

L'Associazione pone al centro del suo essere la cultura e tutto quello che concorre a  far conoscere , a divulgare, a informare,  si rivolge alle persone che pensano che la Cultura sia un valore da coltivare e sviluppare (cultura deriva dal verbo latino  coltivare)  , a chi frequenta Musei, Mostre, Concerti, Teatri, alle Associazioni Culturali , al turismo culturale, all’agroalimentare anche delle piccole aziende,  a quanti interessati a essere parte attiva nello sviluppo e nel far conoscere iniziative di vario genere.

A coloro cui stanno a cuore la valorizzazione, la tutela e la conservazione del patrimonio culturale è importante ricordare che per mantenere e poter ammirare il patrimonio artistico e culturale Italiano del nostro Paese, è  necessario  contribuire anche con piccoli finanziamenti: significa partecipare anche tramite modesti contributi volontari e costanti, sentendosi coinvolti in prima persona nella loro conservazione.

La raccolta fondi tramite sms adottata da molti enti benefici è un sistema semplice, veloce e di poco impatto alle tasche del donatore, ma non sempre si sa dove finiscono le risorse raccolte o stanziate, sono decise da altri senza il nostro intervento; noi vogliamo farlo sapere e soprattutto vedere coinvolgendo gli associati, non organizzando convegni o manifestazioni, ma utilizzando le nostre news e i social: una comunicazione diretta e trasparente.

Cerchiamo  IDEE, RISORSE UMANE, ECONOMICHE E FINANZIARIE

Aderire alla nostra iniziativa significa contribuire a salvaguardare, valorizzare il Patrimonio Culturale ed Artistico Italiano ed in particolare di Torino e del Piemonte. La nostra Associazione svolge attività di utilità sociale a favore degli associati e di terzi senza finalità di lucro.

Sostienici iscrivendoti a PERLACULTURA

Aiutaci a sostenere le iniziative del Territorio in cui viviamo. I nostri volontari sono alla continua ricerca di situazioni difficili da risolvere o sostenere, lavorano senza sosta per garantire nuovi traguardi, piccoli o grandi essi siano, a beneficio delle nostre realtà locali impegnate sui vari fronti. Schierati al loro fianco ! Aderisci alla nostra ssociazione   http://www.perlacultura.com/1/adesione_767296.html